[1] Alla Homepage [2] Alle pagine istituzionali sul CEIS [3] Alle pagine sul Progetto Terapeutico del CEIS [4] Alle pagine sulle Cooperative sociali del sistema CEIS [5] Alle pagine sull'Organismo di Formazione del CEIS [7] Alle pagine sull'Attività del CEIS sul territorio [6] Alle pagine delle Pubblicazioni del CEIS Logo del CEIS e menu di navigazione del sito

Appuntamenti con...

Personale di Lino Casanova

Un dipinto di Lino CasanovaSabato 16 agosto
Mostra personale di Lino Casanova.

La mostra sarà visitabile dal 16 agosto al 11 settembre 2014


Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it






linea rossa

Le immagini di Antonella De March

fotografia di Antonella De Marchgiovedì 18 luglio
, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Mostra fotografica personale di Antonella De March.
"La grande passione di Antonella De March è immortalare immagini che la travolgono emotivamente; cogliere l’attimo in cui il paesaggio si trasforma, per pochi istanti, grazie a quella luce fugace che cambia i colori ed esalta tutte le forme. In Alpago, il paesaggio che la circonda è magicamente incantevole, a volte crudo e spietato, dolce e calmo, rasserenante e inquietante. Le sue foto rappresentano tante emozioni che si alternano dentro di lei con la velocità della luce che cambia. La dolcezza dei prati estivi, i colori vivaci dei fiori che infondono felicità e serenità, gli animali al pascolo che attendono il trascorrere del tempo con molta lentezza, il mistero affascinante della luna che attrae e impaurisce. L’acqua, elemento fondamentale per la vita, gelida in inverno, tiepida e luminosa in primavera, veloce e dinamica scende dalle cascate provocando un brivido sulla pelle. Le emozioni provate ad ogni scatto sono vive e alla ricerca di nuove espressioni."
La mostra sarà visitabile dal 18 luglio al 14 agosto 2014 negli orari di apertura del Centro.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

La notte, il sole, la luna

La copertina del librosabato 28 giugno
Alle ore 20.30, presentazione del libro di Luca Fagherazzi "La notte, il sole, la luna".

Luca Fagherazzi nasce a Belluno nel 1972. Romantico e sognatore e profondo idealista, come potrete comprendere sfogliando una qualsiasi delle sue opere. Dopo le due prime pubblicazioni nel 2009 e nel 2010, nell’ordine: "Vita sensazioni emozioni di un epilettico", edito da (Il Filo), il primo libro quello che gli ha permesso di scoprire che aveva ancora molto da poter condividere. Questo libro nasce dalla volontà forte di dare supporto e aiuto a singoli e famiglie che vivono la patologia, ma in primis dedicato a tutti i bambini, perché sono coloro che normalmente stentano a far udire la loro voce. Tra le righe emerge una profonda determinazione, nel ricercare benessere umano e sociale, donando di fatto parte del suo vissuto tra le righe.
Segue nel 2010 Il libro: "Due anime e un lungo viaggio" edito da (Albatros), un racconto in cui la bellezza di un viaggio alla vecchia maniera, diviene fonte di scoperta e rinnovata amicizia tra due giovani vogliosi di avventura, il viaggio come metafora semplice della vita.
Dopo questa parentesi editoriale, l’autore si cimenta in nuovi tre testi in breve tempo, seguendo come sempre egli dichiara, la forza istintiva che lo mette in condizione di porre in calce i propri pensieri. Cambiando casa editrice egli pubblica quindi tutti e tre i libri seguenti con (Edizioni REI). Nel 2012 da alle stampe il suo primo saggio con tematica civica volutamente forte e riflessiva, dal titolo: "Il collaudatore di anime". Una curiosità la bozza grezza di questo libro è stata creata in soli sette giorni. Da un capitolo di questo libro poi egli viene stimolato da un amico artista a creare quello che sarà il suo secondo libro della serie, nasce così sempre nel 2013: "La musica l’arte e l’immenso". Un nuovo testo non più civico, ma espressamente e umanamente dedicato alla musica e all’arte, così come ognuno di noi la vive ogni giorno. Riflessioni semplici che vagano tra il passato ed il presente toccando le corde dell’anima, riscoprendo il piacere della creazione artistica.
Infine nel 2014 dopo una attenta e ricercata visione, ma sempre seguendo il filo della pura casualità creativa, va in stampa il terzo libro della serie, che chiude di fatto quella che può definirsi una vera e propria trilogia.
In questo nuovo libro dal titolo: "La notte, il sole, la luna" l’autore tocca con umana semplicità, emozioni e momenti di vita, elementi semplici, con cui ognuno di noi viene a contatto. Il titolo del libro segue un filo conduttore preciso.
Nel titolo vi è racchiuso ogni singolo libro:
"la notte" legata alla profonda riflessione civica del primo testo.
"Il sole" come voce chiara e diretta che racchiude in sé il senso stesso della creazione, quindi un inno nei confronti di chi crea con passione ovunque nel mondo, sia essa musica o arte. Infine "La luna" come semplice metafora della vita, quindi il chiaro scuro che abbraccia le semplici sfumature, di cui è composto questo ultimo libro.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Personale di Iva Casson

Un dipinto di Iva Cassondomenica 22 giugno
Alle ore 19.00, inaugurazione della mostra personale di Iva Casson: "Le forme, lo spazio, i colori sono per Iva Casson una ricerca per raccontare il suo vissuto personale che parte dall’ambiente circostante, dalle acque della laguna, dalla forza del mare, dai segreti del bosco, si arricchisce del colore africano e dell’intensità cromatica dell’Oriente e poi viene plasmata dalla sensibilità dell’animo, dall’intensa emozione che si porta dentro, con la sua orgogliosa 'venezianità', in un accordo musicale ora lieve e soave, poi più deciso e ritmato in un ripetersi di momenti veloci, di bagliori in cui l’attimo viene colto e impresso nella tela".

La mostra sarà visitabile dal 20 giugno al 17 luglio 2014


Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Meditazione delle rose

La locandina della manifestazionegiovedì 19 giugno
Alle ore 19.00, incontro dal titolo "Meditazione delle rose", facilitato da Miriam Noemi Frigerio. "... Questa intensa e semplice meditazione ci aiuta a mantenere il nostro essere sano e libero. Abbiamo il potere di scegliere cosa vogliamo liberare e cosa vogliamo formi parte della nostra vita ..."

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it










linea rossa

Serata dedicata al benessere personale

La locandina della manifestazionevenerdì 13 giugno
Alle ore 20.15, serata dedicata al benessere personale nel corso della quale sarà possibile provare la Tecnica Craniosacrale, una tecnica del benessere che può consentire un rilassamento psicofisico generale oltre che un relax al viso in vista del Trattamento preparatorio al trucco.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Cichetando per Belluno

La locandina della manifestazionevenerdì 16 maggio
Alle ore 19.40, cicheto di "Lasagna estiva con pomodorino, basilico e ricotta della Latteria di Camolino", accompagnato da un calice di Pinot Grigio (Borgo Nardi).
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it















linea rossa

Lezione interattiva di manovre di disostruzione pediatrica

La locandina della manifestazionevenerdì 16 maggio
Alle ore 20.00, l'ASSOCIAZIONE CASA DELLE MAMME e la CROCE ROSSA ITALIANA sezione di Belluno organizzano una lezione interattiva di manovre di disostruzione pediatrica.
L’ingresso è libero.

Info: 333.4876972 – info@casadellemamme.it












linea rossa

Concerto di Paolo Fornasier per la giornata nazionale per l'epilessia

La locandina della manifestazionesabato 3 maggio
Alle ore 20.30, in occasione della giornata nazionale per l'epilessia, l'A.I.C.E. Belluno organizza un concerto con il giovane pianista e compositore Paolo Fornasier.
L’ingresso è libero.
















linea rossa

Mostra personale di Roberto Gheno Mancino

Quadro di Roberto Gheno Mancinogiovedì 24 aprile
Inaugurazione della mostra personale di pittura di Roberto Gheno Mancino dal titolo "Ricercando la luce".
La mostra sarà visitabile fino al 22 maggio negli orari di apertura del Centro.
L’ingresso è libero.








linea rossa

Miniere in Fiera in Valle Imperina

La locandina della manifestazionesabato 18 aprile
Dalle ore 9.00 alle ore 19.00, prima edizione di "Miniere in fiera" con mercatino dell’artigianato, lavorazione della pietra, antichi mestieri, degustazione piatti tipici all’Ostello di Valle Imperina - Rivamonte Agordino (pranzo e cena). Per l’occasione i Forni Fusori saranno aperti alla visita.

Info: Ostello per la gioventù e ristorante Valle Imperina - tel. 320 6520183











linea rossa

Donne e Musica di Antonio Arena

Donne e Musica di Antonio Arenasabato 8 marzo
alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Inaugurazione della mostra fotografica di Antonino Arena "DONNE E MUSICA - Immagini di Intese Perfette". Introduzione di Piergiorgio Svaluto.
La mostra sarà visitabile dall’8 marzo al 26 marzo 2014 negli orari di apertura del Centro.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it








linea rossa

Presentazione di IO VIVO QUI 2014

la copertina del libroGiovedì 6 marzo
alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

L’Ufficio Scolastico Territoriale di Belluno e la Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO, Rete della Formazione e della Ricerca presentano, grazie ai partner di progetto CONSORZIO BIM PIAVE BELLUNO, UNIONCAMERE VENETO, ASSOCIAZIONE CASA D’EUROPA DOLOMITI, IO VIVO QUI 2014 – II Edizione dedicato ai progetti di territorio delle Scuole secondarie di I grado della Provincia di Belluno.

Durante la presentazione dei progetti 2014 sarà presentato il libro GIOVANI LEGGENDE DELLE DOLOMITI a cura della tutor del progetto Scuola Media Ricci - IO VIVO QUI 2013 Prof.ssa Benedetta Salerno.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Giuseppe Festa e Il passaggio dell’orso

la copertina del libroVenerdì 7 marzo
alle ore 17.30, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Presentazione del libro IL PASSAGGIO DELL’ORSO di Giuseppe Festa.
Kevin, studente metropolitano svogliato e tecnologico e Viola, aspirante naturalista che vive in campagna, si ritrovano al Parco Nazionale d’Abruzzo per lavorare come volontari insieme al guardaparco Sandro. La loro storia si intreccia con quella di un giovane orso rimasto orfano che, senza la guida della madre, non riesce a cavarsela da solo nella foresta. Un bracconiere, che sembra essere sempre un passo avanti ai due ragazzi, gli dà la caccia, e l’orso si ritrova a giocare con il fuoco… Perché il Parco è terreno d’affari per molti, e qualcuno sta tramando nell’ombra per sterminare gli ultimi, preziosissimi esemplari di orso marsicano. Il più antico Parco italiano diventa teatro di un legame indelebile tra un ragazzo e un cucciolo d’orso. Un grande esordio nella narrativa d’avventura per ragazzi, il racconto di un viaggio emozionante alla scoperta della natura e delle sue meraviglie.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Mostra personale di Maria Turra

personale di Maria TurraSabato 7 febbraio
alle ore 18.30, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Inaugurazione della mostra personale di Maria Turra: "Deep Inside Profondamente dentro, viaggio interiore di riscoperta"
La presentazione sarà a cura di Francesca Lauria Pinter Presidente del Circolo Artistico Mario Morales.
La mostra sarà visitabile fino al 6 marzo negli orari di apertura del Centro.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it






linea rossa

WILD DOLOMITI le Dolomiti selvagge

comunicareVenerdì 7 febbraio
alle ore 20.30, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Presentazione del libro "WILD DOLOMITI le Dolomiti selvagge"
La presentazione sarà curata degli autori Francesco Bonin, Alberto Losso e Michele Tomè.

Wild Dolomiti raccoglie 64 percorsi selvaggi nelle Dolomiti Orientali.
In vent’anni di business turistico le escursioni in Dolomiti sono divenute un fenomeno di massa.
Fuori dalle solite escursioni esiste però un regno di immagini sublimi, mai viste nel carrello di immagini patinate delle copertine di calendari e pubblicità. Un mondo selvaggio e selvatico, dove si respira l’odore dell’erba e dei camosci.
Il volume raccoglie 64 itinerari nella wilderness di queste montagne, rivelandone il cuore più autentico.
Così si sentono nomi sconosciuti ed è una continua scoperta: dalla Cengia dei Stok al Troi de panza, dalla Spirlonga alla Vacalizza, dal Viaz dei Fonch al La Cesta.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi 0437 27030
email: centroculturale@dolomitipark.it


linea rossa

Ciclo di incontri sulla comunicazione

comunicareMartedì 22 e giovedì 24 ottobre
alle ore 11.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

CICLO DI INCONTRI SULLA COMUNICAZIONE con il dott. Paolo Zampieri
Comunicare è un’attività importantissima e svolge diverse funzioni: esprimere sé stessi, conoscere gli altri, assimilare un nuovo sapere, chiarire progetti e programmi, prendere accordi e collaborare affinché dalle parole si passi alle azioni e ai fatti.
La corretta comunicazione è anche lo strumento principale per perfezionare le doti individuali e per dare avvio alla crescita personale.
Quando lo scambio di messaggi tra due o più persone si verifica in modo corretto produce la comprensione; quando invece è inficiato da errori o mancanze provoca frustrazione e incomprensione. Nel primo caso i rapporti umani si aprono e rinsaldano, nel secondo invece si chiudono.
I principi e i mezzi della comunicazione sorprendono per la semplicità ma anche per l’efficacia. La persona che sceglie di applicarli scoprirà di avanzare verso la sua destinazione ad alta velocità e con una piacevole leggerezza.
Infatti, la padronanza della comunicazione accelera e facilita lo svolgimento dei progetti perché li rende più funzionali e quindi possono scorrere con fluidità.
Attività che in passato si erano trascinate, pesanti, difficili, faticose... si trasformano in positivo grazie a migliori interazioni con gli altri. I rapporti umani sono come corde che distribuiscono il peso con una logica intelligente: permettono qualcosa che a livello individuale era precluso. Tra la persona e le sue esperienze intercorre una singolare relazione. Ognuno è fortemente influenzato dagli eventi che sperimenta. Ognuno può fare una scelta e determinare il corso degli eventi nella propria vita. La crescita personale è un insieme di conoscenze e di abilità che rendono possibile una preziosa trasformazione. La persona diviene capace di originare esperienze migliori. Le esperienze rendono la persona migliore.
Si chiede un gentile cenno di conferma della presenza
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183
email: centroculturale@dolomitipark.it
pzsqtr@gmail.com tel: 388.8325906


linea rossa

"Avventura, alpinismo, natura e sport"

La locandina della mostra fotografica di Francesco SantonSabato 19 ottobre
alle ore 11.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Inaugurazione della mostra fotografica di Francesco Santon "Avventura, alpinismo, natura e sport".
La mostra sarà visitabile fino al 14 novembre.
L’ingresso è libero.

Info: Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183
email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi







linea rossa

Come liberarsi dal senso di colpa

La locandina della conferenza del centro yoga BellunoVenerdì 18 ottobre
alle ore 20.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Seconda conferenza del Centro Yoga Belluno dal titolo "Come liberarsi dal senso di colpa".
Quante volte, in una situazione, ci sentiamo costretti a fare qualcosa o a comportarci in un certo modo pur sapendo che non è la cosa giusta. Quante volte accade che, nelle relazioni personali, accettiamo senza opporre resistenza comportamenti che ci fanno stare male. Spesso perdiamo l'occasione di essere felici a causa dei nostri sensi di colpa. Ma questo non è altro che uno dei tanti meccanismi della mente che possiamo smascherare ed eliminare. Lo Yoga crea i presupposti per superarlo naturalmente. Scopriamo come
L’ingresso è libero.

Info: Giacomo 333.2651361
Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183
email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi


linea rossa

O’SHO CONNECTION - guarisci l’altro, guarisci te stesso

osho connectionVenerdì 18 ottobre
alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Incontro di presentazione di "O’SHO CONNECTION – guarisci l’altro, guarisci te stesso"
Nel corso dell’incontro introdotto da Luisa Menegaz, il relatore Gyamprem Ricciarelli illustrerà cos’è O’Sho Connection, come opera e quali sono i suoi campi di applicazione. Operare con questa semplice tecnica significa entrare rapidamente in contatto con la propria Essenza, con il proprio Maestro Interiore; da questo spazio, in presenza o a distanza, ci si connette all’altra persona e, attraverso il fenomeno della Risonanza Quantica, si riconnette la persona al suo Guaritore Interiore.
L’ingresso è libero.

Info: Luisa Menegaz 339.5958949
Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183
email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi


linea rossa

Aperitivo in lingua... inglese

Incontri di conversazione con persone di madrelingua ingleseGiovedì 17 ottobre
alle ore 19.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Gli aperitivi in lingua non sono dei corsi ma degli "incontri di conversazione" di un’ora con un insegnante madrelingua con un programma libero e senza obbligo di frequenza.
Verranno proposte attività per migliorare il tuo vocabolario e grazie alla presenza di persone madrelingua acquisirai maggior scioltezza nello speaking.
È un metodo che funziona! Durante l’aperitivo è più facile "lanciarsi" e vincere il timore di una lingua diversa dalla propria. È obbligatoria la prenotazione che deve essere effettuata entro il lunedì antecedente.
Il costo comprensivo di un’ora di conversazione e dell’aperitivo è di 10,00 euro.

Per info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi Le Lingue nel Mondo: tel. 0437.99453 - email: info@lelinguenelmondo.it


linea rossa

Le 5 ferite

Incontri di conversazione con persone di madrelingua ingleseGiovedì 12 e giovedì 26 settembre
alle ore 19.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Incontri sul tema: LE 5 FERITE - Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione, tradimento.
Tutti ne abbiamo fatto esperienza, chi prima, chi dopo.
Ognuno di noi vive un evento in modo diverso: qualcuno può viverlo come ingiustizia, un altro come tradimento.
La cosa certa è che tutti vorremmo trovare una ricetta per non rimanere più così colpiti quando ci succedono situazioni in cui ci sentiamo feriti.
Imparare a riconoscerle è il primo passo.
Gli incontri saranno condotti da Stefania Salomon: formazione presso Istituto Kinergia di Bassano del Grappa, conduttrice autorizzata degli Incontri sulle 5 ferite.

Per info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi
Stefania Salomon: 340 7333136


linea rossa

Aperitivo in lingua... inglese

Incontri di conversazione con persone di madrelingua ingleseGiovedì 19 settembre
alle ore 19.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Gli aperitivi in lingua non sono dei corsi ma degli "incontri di conversazione" di un’ora con un insegnante madrelingua con un programma libero e senza obbligo di frequenza.
Verranno proposte attività per migliorare il tuo vocabolario e grazie alla presenza di persone madrelingua acquisirai maggior scioltezza nello speaking.
È un metodo che funziona! Durante l’aperitivo è più facile "lanciarsi" e vincere il timore di una lingua diversa dalla propria. È obbligatoria la prenotazione che deve essere effettuata entro il lunedì antecedente.
Il costo comprensivo di un’ora di conversazione e dell’aperitivo è di 10,00 euro.

Per info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi Le Lingue nel Mondo: tel. 0437.99453 - email: info@lelinguenelmondo.it


linea rossa

In mostra i ricami di Svetlana Fedorova

La locandina della mostra di ricami di Svetlana FedorovaVenerdì 26 luglio
alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Inaugurazione della mostra di ricami di Svetlana Fedorova.
La mostra sarà visitabile fino al 22 agosto.
L’ingresso è libero.

Info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi








linea rossa

Il CeIS di Belluno sul tetto del mondo

La locandina dell’iniziativa "Il CeIS di Belluno sul tetto del mondo"Sabato 20 luglio
alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa "Il CeIS di Belluno sul tetto del mondo".
Introduce don Gigetto De Bortoli, con la partecipazione dell’alpinista Francesco Santon e la presentazione del giornalista RAI Giuseppe Casagrande.
La partecipazione è libera.

Info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi






linea rossa

I ragazzi della nuova generazione: una sfida o un’opportunità?

Incontri di conversazione con persone di madrelingua ingleseMartedì 2 luglio
alle ore 20.30, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Incontro conferenza con Luisa Menegaz, rivolto a genitori, educatori e ad ogni adulto che desideri trasformare la sfida lanciata da questi bambini e ragazzi in un’opportunità di crescita per e con loro. Bambini iperattivi, bambini e ragazzi che rifiutano le imposizioni e l’autorità, eccessivamente sensibili, incapaci di stare tranquilli, apparentemente asociali o antisociali, con problemi di concentrazione eppure creativi, originali, capaci di stupire l’adulto con le loro osservazioni, le loro improbabili domande. Una generazione che mette in crisi genitori, educatori e insegnanti, che mette in discussione e fa crollare tutte le "vecchie" teorie sull’educazione e l’apprendimento.
La partecipazione è libera.

Info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi


linea rossa

Aperitivo in lingua... inglese

Incontri di conversazione con persone di madrelingua ingleseGiovedì 27 giugno e giovedì 11 luglio
alle ore 19.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Gli aperitivi in lingua non sono dei corsi ma degli "incontri di conversazione" di un’ora con un insegnante madrelingua con un programma libero e senza obbligo di frequenza.
Verranno proposte attività per migliorare il tuo vocabolario e grazie alla presenza di persone madrelingua acquisirai maggior scioltezza nello speaking.
È un metodo che funziona! Durante l’aperitivo è più facile "lanciarsi" e vincere il timore di una lingua diversa dalla propria. È obbligatoria la prenotazione che deve essere effettuata entro il lunedì antecedente.
Il costo comprensivo di un’ora di conversazione e dell’aperitivo è di 10,00 euro.

Per info Centro Culturale Piero Rossi: 320.6520183 - email: centroculturale@dolomitipark.it
facebook: centro piero rossi Le Lingue nel Mondo: tel. 0437.99453 - email: info@lelinguenelmondo.it


linea rossa

Esperienza di riabilitazione equestre nel Bellunese

La riabilitazione equestre nel belluneseDomenica 16 giugno, alle ore 16.00, al Circolo Ippico Cordevole di Sedico (BL).

La Cooperativa Sociale Mani Intrecciate vi invita al Centro Ippico Cordevole (via Villa 84, Sedico - dietro gli stabilimenti Luxottica), per un pomeriggio dedicato alla riabilitazione equestre.
L’evento, in collaborazione con il Raggruppamento Veneto Giacche Verdi A.N.Gi.V. onlus, l’A.N.I.R.E. (Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre) e il Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Belluno, prevede alle ore 16.00 presso il Ristorante Ippikò, una presentazione introduttiva della riabilitazione equestre nel Bellunese e, dalle ore 17.00, una dimostrazione pratica a cavallo presso il maneggio coperto.

La partecipazione è libera.



linea rossa


Antiche ricette venete a base di funghi

Funghi nella cucina venetaVenerdì 7 giugno, alle ore 18.00, al Centro Culturale "Piero Rossi", in piazza Piloni a Belluno.

Giovanni Capnist, gastronomo vicentino (1925-2007) è stato Presidente dell'Accademia Italiana della cucina. Tra i molti libri da lui curati c'è quello dedicato ai "Funghi nella cucina veneta". Pubblicato nel 1984 e poi esaurito, il volume viene oggi ristampato a cura delle edizioni Scripta di Verona. La riedizione, fortemente voluta dalla figlia Anna, ha come sottotitolo "ricette della tradizione, dal bosco alla tavola", che riassume efficacemente i contenuti del libro: un repertorio di antiche ricette a base di funghi tratte dalla tradizione gastronomica veneta. "Un repertorio di piatti semplici e straordinari, con eccezionale riscoperta di accoppiamenti di molte varietà di funghi a cibi della tradizione comune. Un libro di vecchie e nuove ricette insieme, proposto all'esperienza di chi ama la naturalezza in cucina". Così Giuseppe Maffioli, scrittore e gastronomo veneto a cui si deve l'invenzione del primo festival di cucina organizzato in Italia, presentava nel 1984 la prima edizione de "I funghi nella cucina veneta". Una scelta, quella di ridare alle stampe il volume, voluta per far rivivere lo spirito del suo autore, il suo entusiasmo, il suo desiderio di condividere le passioni e trasmetterle a quanti, dopo la lettura, si metteranno alla prova delle numerose e particolari ricette, frutto di sperimentazioni maturate in varie generazioni nelle cucine venete, più o meno famose.

L’ingresso è libero.

linea rossa

   


[ Torna su ]

Centro di Solidarietà di Belluno • Via Rugo n° 21 - 32100 Belluno Tel. +39 0437-950895 Fax +39 0437-949270