L’Organismo di Formazione del Ceis sta raccogliendo le preiscrizioni per il nuovo corso OSS, previsto per fine anno 2021.

La figura professionale

L’operatore socio sanitario svolge la propria attività volta a soddisfare i bisogni primari della persona, favorire il benessere e l’autonomia in un contesto sia sociale che sanitario, in collaborazione con gli altri operatori professionali, secondo il criterio del lavoro multi professionale. La figura professionale dell’Operatore Socio sanitario è regolata dalla L. R del 16 agosto 2001, n. 20.

Ambiti lavorativi: l’OSS lavora in strutture socio-sanitarie pubbliche e del privato sociale: Case di Riposo e Servizi di Assistenza Domiciliare, Ospedali, Strutture residenziali e semi-residenziali per disabili, Comunità Terapeutiche per tossicodipendenti e Comunità Alloggio o Protette per la Salute Mentale.

I requisiti per accedere sono:

  • Titolo di Studio: almeno la III° media
  • Avere assolto l’obbligo scolastico

Per cittadini stranieri:

  • Possesso della certificazione di conoscenza di lingua italiana di livello B1, oppure titolo di conseguimento della III° media italiana o possesso di cittadinanza Italiana.  
  • Certificato di valore del titolo di studio conseguito nel paese d’origine, che equivalga almeno alla III° media italiana. Il certificato di valore viene rilasciato dall’Ambasciata Italiana presente nel paese dove si è conseguito il titolo di studio.

Il corso OSS prevede 1000 ore di percorso, di cui 480 di teoria e 520 di tirocinio pratico. Il costo è a carico dell’allievo, con possibilità di accedere a misure di sostegno economico messe a disposizione da Regione Veneto, tramite i Fondi Sociali Europei. La frequenza è obbligatoria.

Il corso OSS viene realizzato a seguito di approvazione da parte della Direzione Istruzione e Formazione di Regione Veneto, che riconosce la qualifica di Operatore Socio Sanitario.

Per informazioni e iscrizioni telefona a 0437 950895, oppure compila il modulo sottostante: