Come: partecipando alla selezione del 15 dicembre 2021. La selezione è obbligatoria per poter iscriversi al
corso di Formazione di 1000 ore. Il corso verrà erogato dal Ce.I.S. di Belluno previa autorizzazione di Regione Veneto. Il titolo è riconosciuto da Regione Veneto ed è valido su tutto territorio nazionale.

Il corso

La Regione Veneto ha programmato i prossimi corsi OSS.

Il 15 dicembre 2021 è programmata la selezione per poter partecipare al corso OSS.

Documenti necessari per l’iscrizione alla selezione:

  • Modulo di iscrizione (link in fondo all’articolo)
  • Copia leggibile del documento d’identità fronte / retro
  • Copia del codice fiscale
  • Copia del titolo di studio ed eventuale certificazione linguistica

OPERATORE SOCIO SANITARIO

La figura professionale

L’operatore socio sanitario svolge la propria attività volta a soddisfare i bisogni primari della persona, favorire il benessere e l’autonomia in un contesto sia sociale che sanitario, in collaborazione con gli altri operatori professionali, secondo il criterio del lavoro multi professionale. La figura professionale dell’Operatore Socio sanitario è regolata dalla L. R del 16 agosto 2001, n. 20.

Ambiti lavorativi

L’OSS lavora in strutture socio-sanitarie pubbliche e del privato sociale: Case di Riposo e Servizi di Assistenza Domiciliare, Ospedali, Strutture residenziali e semi-residenziali per disabili, Comunità Terapeutiche per tossicodipendenti e Comunità Alloggio o Protette per la Salute Mentale.

Chi può partecipare

Coloro che hanno assolto al diritto dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente oppure dopo il compimento del 18 anno di età alla data di iscrizione al corso e il titolo di scuola secondaria di primo grado (licenza media).

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero (in Paesi dell’Unione Europea ed extra Unione Europea) dovrà essere presentata la Dichiarazione di Valore, rilasciata dalle rappresentanze diplomatiche italiane (Ambasciata d’Italia o Consolato d’Italia con sede nel Paese estero in cui è stato conseguito il titolo).

I cittadini stranieri, devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno e di uno dei seguenti titoli che attestano la conoscenza e comprensione della lingua italiana:

  1. diploma di licenza media conseguito in Italia;
  2. attestato di qualifica professionale conseguito in Italia a seguito di percorso formativo di formazione
  3. professionale iniziale su ciclo triennale; 3. diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito in Italia;
  4. diploma di laurea o di dottorato di ricerca conseguito in Italia;
  5. dichiarazione di superamento della prova di lingua rilasciata dalla Regione del Veneto;
  6. certificato di competenza linguistica rilasciato da enti certificatori, di livello B1 (Gli enti certificatori sono: Università di Perugia, Università di Siena, Università di Roma e Società Dante Alighieri)

I titoli di studio e i certificati di attestazione di competenza linguistica devono essere consegnati contestualmente all’iscrizione al corso.

  • Disponibilità: 30 posti.
  • Sede del Corso: Via Rugo 21 – Borgo Piave – Belluno

Specifiche sul corso

Durata e orari

Il corso dura 1000 ore, di cui 480 ore di teoria e 520 di tirocinio. Delle 480 ore di teoria 205 saranno erogate in modalità Formazione a Distanza (FaD), le altre in presenza. Il corso verrà avviato entro febbraio 2022 e si concluderà entro 12 mesi dall’avvio.

  • Orario: dal lunedì al venerdì, per circa 16 ore la settimana.
  • Tirocini: le 520 ore di tirocinio pratico devono essere svolte in ambito Sanitario e Socio-Sanitario e sono organizzati dall’Organismo di Formazione. Le Unità Operative di tirocinio sono: Reparti di Degenza Ospedaliera, Strutture per Anziani, Strutture per persone Disabili, Comunità per persone con Disturbi Mentali, Servizio di Assistenza Domiciliare, Servizi di Integrazione Sociale e Scolastica.

Frequenza e attestazione finale

La frequenza è obbligatoria. L’allievo è ammesso alle prove finali se ha frequentato almeno il 90% del monte ore previsto, sia nella parte teorica che nella parte pratica e a superamento di tutte le verifiche intermedie predisposte durante il percorso formativo, sia teoriche che pratiche.

Al termine delle prove d’esame finale viene rilasciato l’attestato di qualifica da parte della Regione del Veneto. La qualifica è valida in tutto il territorio nazionale.

Idoneità fisica e sorveglianza sanitaria

Prima dell’inizio del corso gli allievi saranno sottoposti ad accertamento medico di idoneità specifica alla mansione ai sensi della normativa vigente secondo il protocollo di sorveglianza sanitaria definito con Decreto del Direttore di Area Sanità e sociale n. 90 del 16 luglio 2018, che prevede specifiche vaccinazioni. Il vaccino anti Covid-19 è obbligatorio per poter effettuare i tirocini.

Costo

Il costo totale, a carico dell’allievo, è di € 1.800,00. Da corrispondere all’organismo di Formazione in due rate, la prima di € 1.000,00 all’iscrizione, la seconda a saldo di € 800,00 entro un mese dall’avvio del corso.

Per eventuali misure di sostegno (voucher) erogate da Regione Veneto, verranno fornite informazioni a seguito di specifiche direttive regionali.

Avvio

Il corso inizierà entro la fine di febbraio 2022

Iscrizioni e informazioni

Gli interessati possono iscriversi alla selezione del 15/12/2021 compilando la domanda di partecipazione:

Per ulteriori informazioni, chiama il n. 0437 950895 o scrivi a info@ceisbelluno.org